Consulta

La Consulta è presente in ciascuna delle 110 province italiane, ed è formata da due
rappresentanti in ogni istituto di scuola superiore, eletti dagli studenti della scuola.

COSA: Il compito principale della Consulta è di garantire il più ampio confronto fra tutti gli
Istituti, realizzando progetti, organizzando attività extra-curriculari e formulando proposte per coinvolgere il maggior numero di Istituti, facendo riferimento all’orientamento e all’attuazione dello Statuto delle studentesse e degli studenti.


COME: Gli organi principali della Consulta sono: l’Assemblea Plenaria e la Giunta Esecutiva.
Tutti i rappresanti si dividono poi nelle diverse Commissioni caratterizzate da una comunità di progetti o proposte.


FONDI: La consulta ha a disposizione un fondo specifico stanziato annualmente dal Ministero della Pubblica Istruzione per ciascuna provincia. Inoltre può contare su fondi propri (raccolti tramite le varie iniziative) che possono essere spesi solo su delibera dell’assemblea degli studenti che compongono la Consulta stessa.